Associazione Con Noi


Associazione Con Noi
Via S. Croce 1, 21040 Caronno Varesino (Va)
Tel. 347 0798724
info@connoi.org

I nostri obiettivi | Statuto | Sede | Dove siamo | Programma attività

Obiettivi dell'Associazione "Con Noi"

“Con Noi” è un’Associazione nata il 12 dicembre 1997 ad Azzate (VA), voluta sostanzialmente per organizzare il tempo libero dei disabili, ma anche per promuovere l’inserimento e l’integrazione nelle comunità di appartenenza. L’organizzazione, nata per iniziativa di un gruppo di genitori di disabili, unisce genitori e famiglie appartenenti, oltre che ad Azzate, anche a comuni limitrofi.

L’obiettivo primario della nostra organizzazione è quello di creare un piano individuale per il tempo libero dei disabili che sia una prosecuzione del programma che ciascuno di loro, attraverso la scuola e le iniziative sanitarie, laddove esistono, quotidianamente segue. Tutto questo con l’ottica di creare un senso di continuità con quanto le istituzioni e le famiglie già organizzano. Tale piano, naturalmente potrà essere attuato nei paesi di appartenenza, ma non esclude anche attività di incontro e di relazione che potranno riunire tutti nella sede sociale di via Volta n. 26.

Altro scopo prioritario è quello di promuovere l’integrazione dei disabili con i giovani cosi detti normodotati. In questo senso, siamo convinti, si raggiungerà un duplice obiettivo:

  1. Per tutti noi che abbiamo voluto quest’associazione, la conferma che ci è indispensabile l’aiuto di tutti i giovani per l’organizzazione e l’esecuzione delle iniziative rivolte ai disabili. D’altro canto siamo anche convinti che i giovani possano arricchire la propria persona nel contatto con il disabile. Tutte le iniziative che stanno sorgendo al momento per i giovani rischiano di svilirsi laddove siano completamente avulse da questa realtà di difficoltà e di sofferenza.
    Il nostro intento è quello di dimostrare che la sofferenza si può condividere, si può tollerare, si può superare attraverso la conoscenza ed il contatto che sono anche fonte continua di arricchimento e di gratificazione emotiva e affettiva. Passi fondamentali sono creare attorno all’iniziativa notorietà e consenso, innanzitutto nei confronti di tutti i genitori di disabili che abitano nei comuni interessati, poi, più in generale, di tutta la cittadinanza.
  2. Promuovere l’azione di volontariato al fine di poter avviare concretamente e in tempi stretti il processo di integrazione tra “abili e disabili”; E’ molto probabile, infatti, che i giovani stessi, interessati e coinvolti, possano dare un apporto significativo e fattivo, nato dal contatto con i loro coetanei disabili.

Naturalmente le porte di “Con Noi”, come indica la definizione stessa, sono aperte per tutti, indipendentemente dall’età, dalla professione, dalla disponibilità di tempo, a chi capisca l’utilità e le finalità del progetto e senta di poter collaborare: in sintesi per “tutti gli uomini di buona volontà”.



Torna su